Crumb cake al cacao e pesche gialle



Questo dolce alle pesche gialle è molto semplice e gustoso, ed anche se a prima vista può sembrare una zolla di terra, bhè... è una zolla da leccarsi i baffi!
Il suo pregio è che può essere riprodotta per tutto l'anno. Quando sono di stagione le pesche (le percoche in particolare), usate il frutto fresco, mentre per il resto dell'anno usate le pesche sciroppate.
Questa torta è fantastica sia a colazione che a merenda e il crumb in superficie la rende sfiziosa e adatta ad essere accompagnata sia con un tè, possibilmente nero e intenso, che con caffè americano o espresso.









Per la torta:


250 gr di farina
2 cucchiaini e 1/2 di lievito
1/2 cucchiaino di sale
130 gr di zucchero
2 uova
125 ml di latte intero
60 ml di olio di semi
50 gr di cacao in polvere
2 pesche gialle grandi


Preriscaldate il forno a 190 gradi, imburrate e infarinate una teglia tonda del diametro di 20/22 cm.

In una ciotola grande mescolate farina, lievito, sale e cacao, mentre in un recipiente più piccolo mescolate zucchero, uova e latte fino ad ottenere un composto omogeneo.
Unite gli ingredienti umidi a quelli secchi e amalgamate il tutto in un unico composto, versate nella teglia e aggiungete in superficie le pesche gialle sbucciate e tagliate a dadini.



Per la decorazione:


150 gr di farina
50 gr di zucchero di canna
1 cucchiaino di lievito
1/2 cucchiaino di sale
70 gr di burro fuso
25 gr di cacao in polvere

Unite tutti gli ingredienti e formate delle briciole di frolla al cacao, quindi distribuitele uniformemente sulla superficie della torta.


Dopo 50 minuti, o quando uno stuzzicadenti posto al centro al dolce verrà fuori pulito, la vostra crumb cake sarà pronta!


Questo dolce è perfetto in ogni stagione, sia con le pesche fresche che con quelle sciroppate.



Un abbraccio e a presto con la prossima ricetta!
Liz


JOIN CONVERSATION

2 commenti:

  1. Una torta lata, leggera e golosa, ottima per ogni momento della giornata !

    RispondiElimina