Torta glassata alle patate dolci e marmellata all'arancia amara



Amanti delle patate dolci, fermatevi! Questa torta glassata alle patate dolci e marmellata all'arancia amara è per voi.

Vi scrivo con rammarico perchè la torta è già finita, ma ve la consiglio fortemente se, come me, amate le patate dolci. Questo dolce soffice, delizioso e aromatico è farcito con marmellata all'arancia amara, in assoluto la mia preferita, ma se non la gradite potete sostituirla con arancia dolce, mandarino e in genere tutte le marmellate agrumate.

La glassa è davvero speciale, contiene anch'essa marmellata e latticello e viene versata sul dolce appena sfornato, quando è ancora bollente. Mentre il dolce si fredda, la glassa si solidifica e cristallizza, una vera bontà!
E' il dolce ideale da accompagnare con una tazza di tè nero forte, magari col limone, ma anche ad una spremuta d'arancia.

Non fatevi sfuggire questa ricetta, è assolutamente da provare! E se invece volete provare le patate dolci in versione cupcakes, date un'occhiata a questa ricetta.

Continua a leggere...




Ingredienti per una torta dal diametro di 20/22 cm:


260 gr di farina 00
2 cucchiaini di lievito vanigliato per dolci
1 cucchiaino raso di cannella in polvere
1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1/2 cucchiaino di sale
250 gr di patate dolci lessate e schiacciate
75 gr di zucchero di canna
1 uovo grande
125 ml di latticello
3 cucchiai di marmellata all'arancia amara
60 ml di olio di semi

Per prima cosa lessate le patate dolci. Saranno pronte in 20/30 minuti, dipende dalla grandezza delle patate. Per testarne la cottura, affondate i rebbi di una forchetta nelle patate, se si conficcheranno facilmente, le vostre patate dolci saranno pronte.



Scolatele, sbucciatele facendo attenzione a non scottarvi e schiacciatele usando uno schiacciapatate. Mettetele da parte in una ciotola di media grandezza e in un bicchiere preparate il latticello aggiungendo al quantitativo di latte indicato nella ricetta, un cucchiaio di succo di limone, attendete 10 minuti e il vostro latticello sarà pronto per essere usato.

Riprendete ora la ciotola con le patate dolci schiacciate, aggiungete lo zucchero di canna, il latticello tenendone da parte un cucchiaio, l'uovo e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Aggiungete all'impasto gli ingredienti secchi, ovvero: farina, lievito, bicarbonato e cannella. Amalgamate fino a far incorporare il tutto.

Imburrate e infarinate uno stampo circolare a cerniera per torte del diametro di 20/22 cm, versate l'impasto nello stampo e aggiungete la marmellata nella quantità prevista dalla ricetta. Distribuitela a cucchiaiate sulla superficie dell'impasto crudo e mescolatela ad esso con uno stuzzicadenti, come vedete in foto.




Ora infornate la torta a 200 gradi per 45/50 minuti, avendo cura di fare sempre la prova stuzzicadenti. Se inserite uno stuzzicadenti al centro della torta e ne esce pulito, la torta è pronta!
Sfornatela e mentre è ancora bollente preparate la glassa.


Per la glassa all'arancia amara:


100 gr di zucchero a velo
1 cucchiaio di marmellata all'arancia amara
1 cucchiaio di latticello

In una ciotolina versate lo zucchero a velo e mescolatelo ad un cucchiaio di latticello e un cucchiaio abbondante di marmellata all'arancia amara.


Ottenete un composto liscio e versatelo sulla superficie della torta ancora calda. Il calore farà formare una tenera e deliziosa crosticina sulla glassa.
Lasciate freddare completamente la torta prima di toglierla dallo stampo.


Servite questa stratosferica bontà con del tè nero forte.


Vi è piaciuta questa ricetta?
Un abbraccio a tutte, Liz.




JOIN CONVERSATION

8 commenti:

  1. E' una torta che mi stuzzica parecchio. La patata dolce l'ho provata in delle barrette e l'ho trovata fantastica. Immagino la torta che bontà possa essere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola! questa ricetta merita di essere provata prima che le patate dolci diventino difficili da trovare. Nel caso in cui fosse complicato procurarsele, non escludo che sia ottima anche con le patate comuni, certo sarà meno speziata...

      Elimina
  2. Bellissimo questo abbinamento.
    Grazie per averlo condiviso.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Manu, un grande abbraccio anche a te! <3

      Elimina
  3. Sai che non abbiamo mai provato a fare un dolce con le patate dolci? Il contrasto con l'arancia amara deve essere sublime!!Bravissima e buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ragazze, dovete rimediare assolutamenteeeee! ;-) Si, il contrasto con l'arancia amara è pazzesco, ecco perchè suggerisco sempre di usare un frutto leggermente aspro o acidulo qualora non si disponesse di questa marmellata.

      Elimina
  4. Ciao, ho notato che non e' segnato l'olio di semi nel procedimento, inoltre l'impasto e' venuto molto più 'asciutto' rispetto alle foto, ma l'ho assaggiato da crudo ed è buonissimo! Ora e' in forno..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh no, mi spiace l'ho saltato ma c'è! Spero tu l'abbia aggiunto, va messo assieme agli ingredienti umidi ovvero latticello e uova. Fammi sapere com'è andata!

      Elimina