Omini di pan di zenzero



Gli omini al pan di zenzero, conosciuti inoltre come Gingerbread man, sono biscotti natalizi di origine anglosassone a forma di omino, speziati e decorati con glassa di zucchero.
Se avete in casa una formina che li raffigura, non potete non provare questa ricetta, profumata e aromatica. La frolla è croccante e da il meglio si sè quando è abbastanza sottile, quindi non stendetela troppo spessa.
Questa ricetta, inoltre, differisce dal classico pan di zenzero, perchè non contiene cannella, chiodi di garofano e melassa. L'aroma intenso proviene dallo zenzero, sia in polvere che fresco, dallo zucchero muscovado e dallo sciroppo d'acero, che usato caldo, rende l'impasto morbido e setoso.
Inoltre è una ricetta priva di uova.

Per questi omini al pan di zenzero ho scelto una decorazione in pasta di zucchero. Può sembrare un metodo laborioso a causa delle parti molto piccole, ma è ottimo per evitare pasticci irrimediabili se abbiamo poca dimestichezza con la glassa.
Il tocco in più è dato dal pennarello alimentare, che considero un validissimo aiuto se siamo appassionate di dolci decorati, sono bastati dei semplici trattini lungo il bordo dei biscotti per rendere i nostri omini dei bellissimi pupazzi cuciti a mano.

Se come me amate regalare dolci fatti in casa sotto Natale, questi biscotti sono perfetti. Con le dosi della ricetta ne potrete ricavare ben 50, comprate una bella latta porta biscotti e riempitela di omini, decorando solo quelli in superficie.

Buone Feste a tutti voi!

Cliccate sul titolo per leggere la ricetta...






Ingredienti per circa 50 omini:


250 gr di farina
1/2 cucchiaino di bicarbonato
2 cucchiaini di zenzero in polvere
1 cucchiaino di zenzero grattugiato fresco
100 gr di burro freddo
100 gr di zucchero muscovado
4 cucchiai di sciroppo d'acero


In una grande ciotola mescolate la farina, lo zenzero in polvere e il bicarbonato, versate a fontana su una spianatoia. Tagliate il burro freddo a cubetti, mettetelo al centro della fontana e con le dita, pizzicatelo assieme alla farina, fino ad ottenere un composto sabbioso. Unite lo zucchero muscovado e continuate a lavorare l'impasto.



Scaldate in un pentolino lo sciroppo d'acero, ci vorranno pochi istanti, e quando sarà ben caldo, versatelo sul composto. Lavorate con le mani e otterrete in poco tempo un bell'impasto morbido e omogeneo.



 Infarinate il piano di lavoro e stendete la frolla col mattarello allo spessore di circa 4 mm.
Col tagliapasta a forma di omino, ricavate i biscotti e allineateli su una placca coperta da carta da forno. Lasciate riposare gli omini in frigo per circa 30 minuti.




Scaldate il forno a 190 gradi e cuocete i biscotti per circa 7 - 10 minuti quando avranno preso un bel colore bruno. Sfornate i biscotti e lasciateli raffreddare.

Per decorare:


pasta di zucchero bianca q.b.
pennarello alimentare marrone



Realizzate in pasta di zucchero tutte le parti che compongono la decorazione degli omini e lasciatele essiccare per qualche minuto, intingete un pennellino alimentare nello sciroppo d'acero e spennellate delicatamente le parti del biscotto su cui poggerete le decorazioni, lo sciroppo farà da collante.







Vi auguro di trascorrere delle Feste piene di gioia in compagnia di chi amate.
A presto, Liz.



JOIN CONVERSATION

5 commenti:

  1. È davvero una bella idea regalare questi biscotti. Faranno la felicità delle persone care che li riceveranno. :-)
    Perché si dovranno regalare solo alle persone care. Io li regalerò a mio marito :-) . Dico bene, le Tortine??????
    Nadiab55

    RispondiElimina
  2. Ma che cariniiii... e tanto profumati e golosi ! Buona serata !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Andreea, auguri di Buone Feste!

      Elimina
  3. Che teneri.
    Ti auguro un sereno anno nuovo

    RispondiElimina