Brownies marmorizzati


Comincia a fare troppo caldo per tenere nascoste in giro tavolette di cioccolata per quei raptus improvvisi di "voglia di dolce". Usiamole per preparare questi squisiti brownies, resi ancora più golosi da una crema bianca al formaggio. E' un dolce perfetto per la colazione, al pomeriggio, a mezzanotte, insomma sempre! Conservateli in frigo, ma lasciate che tornino a temperatura ambiente prima di mangiarli.
Clicca sul titolo per leggere la ricetta...

Ingredienti per 6/8 trancetti:


3 uova grandi a temperatura ambiente
150 gr di zucchero di canna
50 gr di zucchero bianco
50 gr di farina
115 gr di burro
200 gr di Philadelphia
1/2 bacca di vaniglia
115 gr di cioccolato fondente


Per la crema bianca:

Foderate con carta da forno una teglia quadrata o rettangolare di 20 cm di diametro. In una terrina sbattete 1 uovo, aggiungete il Philadelphia, lo zucchero bianco e i semi del baccello di vaniglia, mescolate bene e mettete da parte.

Per i brownies:


In un pentolino fate fondere a bagnomaria il cioccolato fondente assieme al burro. Appena saranno sciolti, togliete dal fuoco e incorporate lo zucchero di canna mescolando energicamente. Unite al composto le due uova rimaste, avendo cura che siano già sbattute e proseguite a mescolare unendo la farina setacciata.

Mettete 2/3 del composto al cioccolato nella teglia, copritelo con la crema bianca e spargete a cucchiaiate il restante composto al cioccolato.



Con uno stuzzicadenti da spiedino, mescolate delicatamente i due strati fino a formare delle striature.




Cuocete in forno già caldo a 160 gradi per circa 45/50 minuti o finchè il dolce non sarà solidificato al centro.




Lasciate raffreddare nella teglia e tagliate a quadretti prima di servire.
Questi brownies sono ottimi accompagnati da un buon caffè americano.









JOIN CONVERSATION

6 commenti:

  1. Deliziosi!!!
    Perfetti per una merenda.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, e creano anche dipendenza! ;-)

      Elimina
  2. Sono fantastici!!!!!! Salvo la ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provali e fammi sapere com'è andata!

      Elimina