Muffin di grano arso al cacao, frutta secca e rosmarino.


Se anche voi avete dichiarato guerra alle merendine industriali, avrete certamente bisogno di una ricetta per la prima colazione. Stavolta avevo in mente di cimentarmi in quei bei muffin che si vedono in autogrill. Si proprio quelli, che ti sorridono dalla vetrinetta alle sei del mattino mentre ordini un caffè macchiato e ti chiedi: "Ma chi me la fa fare a stare in giro a quest'ora!?".

Chiaramente il prodotto finale è molto più buono perchè è homemade, e questo ti permette anche di fare delle piccole modifiche. Intanto, la farina al grano arso è deliziosa, profumata, aromatica... da provare assolutamente! Inoltre, mi sono tolta lo sfizio di provare un accostamento azzardato ma che mi incuriosiva: il rosmarino in una preparazione dolce. Devo dire che col mix di uvetta, mandorle e cacao, il rosmarino è buonissimo. Non bisogna esagerare con la quantità, visto il suo aroma molto intenso: qualche aghetto sulla superficie potrà andare più che bene per godere di un sapore davvero speciale.
Ma passiamo alla ricetta dei muffin al cacao...

Ingredienti per 4 muffin (pirottino grande o tulip cup):

155 gr di farina di grano arso Skura Pivetti
25 gr di cacao amaro
60 gr di zucchero
2 uova
25 gr di uvetta
25 gr di mandorle
50 gr di burro
1 cucchiaino e 1/2 di lievito vanigliato per dolci
150 ml di latte intero
1 pizzico di sale
qualche ago di rosmarino secco

In una ciotola mescolate la farina al lievito, aggiungete il cacao amaro e un pizzico di sale.
In un'altra ciotola sbattete le uova finchè diventeranno spumose, aggiungete il burro che avrete fuso a parte e fatto intiepidire, il latte e lo zucchero.
Aggiungete al composto liquido i secchi (farina, cacao, lievito, sale) setacciandoli, e mescolate con un cucchiaio finchè la farina non sarà appena amalgamata.
Versate l'impasto nei pirottini (in questo caso si tratta di tulip cup, se utilizzate pirottini differenti o più piccoli, naturalmente il numero dei muffin aumenterà).
Una volta suddiviso l'impasto nei pirottini, diastribuite sulla superficie, senza amalgamare, l'uvetta, le mandorle tritate grossolanamente e qualche ago di rosmarino.




Infornate in forno già caldo a 180 gradi, per circa 25/30 minuti. Per capire se il muffin è cotto, infilate al centro dell'impasto uno stuzziadenti, se viene fuori pulito i muffin sono pronti!
Lasciateli freddare su una gratella e serviteli, sono ottimi con una bella spremuta d'arancia!







JOIN CONVERSATION

3 commenti:

  1. Che buona ricetta.
    Ti sono venuti benissimo!

    RispondiElimina
  2. @Andrea + @Manu: Vi consiglio di provare questo abbinamento di sapori, il rosmarino nei dolci è una piacevole scoperta!

    RispondiElimina