Biscotti di Capodanno


 

Impazzano i preparativi per il cenone di Capodanno! Se si terrà a casa vostra forse non avrete molto tempo da dedicare a preparazioni elaborate, ma se avete la fortuna di essere semplicemente ospiti, perchè non preparare dei bei biscotti segnaposto? Ci vuole tanta pazienza e qualche nozione basic di approccio alla pasta di zucchero. Ignorando completamente il secondo consiglio mi sono buttata nell'avventura e imparando dai miei errori/orrori ce l'ho fatta. Ecco i miei biscotti di Capodanno all'arancia e prosecco!


Ingredienti (la quantità di biscotti che potete ricavare dipende dal diametro del vostro tagliapasta. Col mio, di 4 cm ho ricavato 38 biscotti):

50 gr di burro ammorbidito
90 gr di zucchero di canna
la scorza di 1 arancia biologica
1 uovo
2 cucchiai di Prosecco
180 gr di farina biologica Pivetti

Mettete in una ciotola il burro ammorbidito, la scorza d'arancia, il prosecco e lo zucchero di canna e lavorateli finchè non saranno ben amalgamati e cremosi. Unite l'uovo sbattuto e la farina, finchè il composto non risulterà sabbioso. Raccogliete l'impasto con le mani e lavoratelo su una spianatoia infarinata finchè non sarà ben amalgamato. Fatene una palla, avvolgetela nella pellicola e lasciatela in frigo per circa mezz'ora.


Stendete la pasta allo spessore di circa 5 mm (come vedete in foto), e con l'aiuto di un tagliapasta circolare, ricavate i biscotti. Il mio tagliapasta ha un diametro di 4 cm e ho ottenuto 38 biscotti.


Accendete il forno a 190 gradi e allineate i biscotti su una placca ricoperta di carta da forno, cuoceteli per circa 10 minuti, finchè i bordi non inizieranno a dorare.


Mentre i biscotti si freddano, prepariamoci alla grande sfida! Coloriamo la pasta di zucchero (circa 150 gr) con poco colorante in polvere nero brillante allungato con una o due gocce d'acqua. Pratichiamo una fossetta nella pallina di pasta di zucchero all'interno della quale mettiamo il colorante e impastiamo finchè il colore non risulti omogeneo.


Questo tipo di nero non è scuro come quello che acquistate già pronto, ma mi regala una sfumatura blu notte che rende il biscotto della mezzanotte più attesa dell'anno, molto più interessante! Stendete la pasta di zucchero e ricavatene dei dischi usando lo stesso tagliapasta dei biscotti.


Attaccate il disco di pasta di zucchero al biscotto ormai freddo, stendendo un sottile velo di burro ammorbidito.


Fate aderire lo stencil orologio al biscotto stendendo sempre un sottilissimo velo di burro coi polpastrelli, ma solo dove serve, ovvero lungo i numeri. Intingete un pennellino alimentare asciutto nella polvere d'oro e con piccoli movimenti circolari riempite le scanalature dello stencil. Delicatamente spazzate via la polvere in eccesso e sollevate lo stencil dalla linguetta, ecco pronto il nostro orologio.


Con l'aiuto di un piccolo tagliapasta a goccia ho ricavato le lancette che ho attaccato al biscotto con una goccia minuscola di miele. Per maneggiare elementi piccoli come le lancette è bene ricavare le forme e lasciarle seccare qualche minuto, così saranno più rigide e facili da maneggiare.
I biscotti di Capodanno sono pronti! Potete tenerli sulla tavola apparecchiata come segnaposto o servirli allo scoccare della mezzanotte, in ogni caso... AUGURI A TUTTI, BUON ANNO!

Grazie di aver seguito Le Tortine anche nel 2014, il 2015 ci attende! ;-)


JOIN CONVERSATION

5 commenti:

  1. FANTASTICHE.... BUON ANNO !!!!!!!!!
    nadiab55

    RispondiElimina
  2. Sono semplicemente perfetti, buon anno!!!!
    Ciao,
    Ale
    http://golosedelizie.blogspot.it

    RispondiElimina