Halloween: Cupcakes ciocco-meringa




Potrei discorrere a lungo di come non mi piaccia una certa teoria che vuole Halloween una festa d'importazione, e potrei anche dilungarmi sul perchè non sia del tutto vero, ne avrei di esempi da fare, ma... è la sera di Halloween ed io sono in ritardissimo e lotto contro il tempo per poter postare la ricetta ad un orario decente (quando scrivo sono snervantemente lenta), quindi rimandiamo la discettazione alla prossima volta, ok?

Concediamoci invece un peccato di gola "a tema", oltre al peccato imperdonabile di paganesimo importato e non a norma. Una semplice, ma golosa, cupcake al cacao amaro, addolcita da una croccante meringa decorata per l'occasione grazie all'uso dei pennarelli alimentari.
Continua a leggere...





Ingredienti per 8/10 tortine (pirottino medio):

25 gr di cacao amaro
120 gr di latte intero
60 gr di burro ammorbidito
100 gr di zucchero
1 uovo grande
85 gr di farina Milleusi Pivetti
1 cucchiaino di lievito
1 pizzico di sale

Preriscaldate il forno a 180 gradi. Scaldate il latte in un pentolino, mescolatelo col cacao e attendete che raggiunga una temperatura ambiente.
Montate il burro con l'aiuto di uno sbattitore elettrico e quando sarà gonfio e spumoso aggiungete lo zucchero, amalgamate il tutto e proseguite addizionando l'uovo, montando finchè il composto non inventerà arioso e chiaro.
Terminate l'impasto aggiungendo poco alla volta la farina, il lievito e un pizzico di sale, alternandola al latte al cacao mescolando con delicatezza e usando un cucchiaio di legno o un leccapentole in silicone.


Foderate una teglia da muffin coi pirottini, ovviamente a tema halloweenesco, riempiendoli per 3/4 e infornate per 20 minuti.
Togliete le tortine dal forno e mettetele a freddare su una gratella. A questo punto un intenso profumo di cioccolato vi dovrebbe scaldare il cuore (e le fauci)!

Preparate ora un frosting al cioccolato, trovate la ricetta qui.

Per le meringhe:

4 albumi
1/2 cucchiaino di cremore di tartaro
200 gr di zucchero a velo

Montate gli albumi e non appena diventano schiumosi aggiungete il cremore, proseguite finchè gli albumi non formeranno dei picchi soffici. Ora aggiungete lo zucchero a velo e montate a neve ben ferma.
Foderate una teglia bassa con carta da forno e con l'aiuto di una sac à poche con bocchetta tonda e liscia
realizzate tanti goccioloni.
Infornate le meringhe a circa 105 gradi per 1 ora e 1/2 o finchè al tatto non vi sembreranno asciutte e croccanti. Lasciatele freddare completamente e preparatevi a decorare i cupcakes più spaventosi dell'anno!

Per la decorazione:

codette al cioccolato
pennarello alimentare nero

Mettete il frosting in una sac à poche con bocchetta tonda e liscia e praticate degli "anelli" intorno alla parte superiore delle cupcakes (come vedete in foto).



Cospargeteli di codette al cioccolato e posizionate al centro dell'anello la meringa decorata. Prima però sbizzarritevi con disegni orrorifici, facendo attenzione a non premere troppo con la punta del pennarello, le meringhe potrebbero rompersi!



Servite a lume di ceri spettrali e farete contenti i piccoli e grandi mostri che verranno a chidervi un dolcetto!











Buon Halloween!
Liz


JOIN CONVERSATION

5 commenti:

  1. ma davvero belli !!!!!!!!!!! e immagino il sapore!!!!!!!!!!
    BUON HALLOWEEN PURE A TE!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Grazieeee! Si, erano davvero buone, ma del resto col cioccolato è difficile sbagliare!

    RispondiElimina
  3. Semplicemente meravigliosi!!!! Ciao Liz scusami ma trovo il tempo solo ora di commentare queste tue meraviglie!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Ti capisco, anch'io non riesco a postare come vorrei in questo periodo! Queste cupcake hanno il vantaggio di essere orrime per tutte le occasioni, basta personalizzare il disegno sulle meringhe, che anche a distanza di tempo non sbava e regge benissimo!

    RispondiElimina