Cupcakes al cioccolato, lavanda e arancia


Questa ricetta prende ispirazione da un cioccolato pregiatissimo speditomi dalla Venchi: il Fior di sale alla lavanda e arancia. Me ne sono innamorata all'istante e ho deciso di replicare il suo sapore aromatico e particolarissimo nelle cupcakes. Certo, la cosa più facile da fare sarebbe sciogliere la tavoletta e unirla all'impasto, ma se non abbiamo questo ottimo cioccolato? Non preoccupatevi, ci penso io! ;-)


Ingredienti per 12/14 cupcakes (pirottino medio):

150 gr di farina
100 gr di zucchero
2 uova
60 ml di latte intero
40 ml di olio di semi
90 gr di cioccolato fondente
1 cucchiaino di fiori di lavanda essiccati
scorza grattugiata di 1/2 arancia non trattata
2 cucchiaini radi di lievito vanigliato per dolci
una presa di sale

Dieci minuti prima di cominciare mescolate allo zucchero mezzo cucchiaino di fiori di lavanda e la scorza d'arancia. Lo zucchero è poroso e assorbirà l'aroma di questi ingredienti rendendolo più intenso.


In una ciotola, con la frusta elettrica, montate le uova con lo zucchero per 3/4 minuti, finchè il composto non risulterà schiarito, spumoso e avrà raddoppiato il suo volume incorporando aria.
Scaldate il latte e scioglietevi il cioccolato fondente, aggiungendo la restante lavanda, tenete da parte finchè non sarà intiepidito.


Incorporate poco alla volta, con l'aiuto di un cucchiaio di legno, la farina e il lievito accuratamente setacciati. Proseguite unendo al composto l'olio, una presa di sale e il latte al cioccolato e lavanda ormai tiepido.
Scaldate il forno a 180 gradi e versate l'impasto nei pirottini riempiendoli per 3/4.


Dopo circa 20 minuti fate la prova stuzzicadenti. Se immergendolo nell'impasto viene fuori asciutto, le vostre tortine sono pronte.



Lasciatele freddare su una gratella e nel frattempo sciogliete dell'altro cioccolato fondente a bagnomaria per la copertura.
Tenete delicatamente le cupcake per il pirottino e immergetene la parte superiore nel cioccolato.
Poco prima che la copertura solidifichi del tutto, decorate a piacere con altri fiori di lavanda e scorza d'arancia.







JOIN CONVERSATION

10 commenti:

  1. moooolto particolari queste cupcake!!! Che bella idea, Liz :-)
    mi fa morire l'attenzione per i dettagli: cupcakes al cioccolato, lavanda e arancia in pirottino color lavanda *.* BELLIIIIIII!!!
    Un bacione!!

    RispondiElimina
  2. Ma grazie! ;-) L'attenzione al particolare mi fa star bene e sono felice che traspaia dalle ricette. Questa in particole è davvero diversa dal solito. Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Cioccolato, arancio e lavanda... Mi piace un sacco! deliziosa idea farne dei cupcakes!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  4. Liz sono appena approdata sul tuo blog e sono rimasta senza respiro! Io che adoro i cupcake posso solo dirti che sei un'artista!!! Diventerai la mia guru! Spero poi di poterti chiedere qualche consiglio, visto quanto sei brava e quanto ho da imparare! Complimenti ancora!
    Nico

    RispondiElimina
  5. @Silvia: Un bacio anche a te. Prova questa ricetta, non te ne pentirai!

    @Nicoletta: Eeeeeeh, ma daiiii, adesso arrossisco! Puoi chiedermi tutto quello che vuoi, spero di poterti essere utile, io ormai sono malata di cupcakes da tempo... ;-)

    RispondiElimina
  6. Liz questo posto è una vera delizia complimenti...adesso che sono entrata non esco più ;-)
    Questi cupcake fanno decisamente per me stravedo per il cioccolato, adoro la vitamina C e che dire del colore e del profumo della lavanda? Mi tocca provarli :-)
    Baci Carmen

    RispondiElimina
  7. Ma grazie Carmen!!! Adoro il tuo blog!!!

    RispondiElimina
  8. Vedo che non sono l'unica a mettere la lavanda nei dolci... :-) Ormai è più quella che mangio che quella che profuma i cassetti, ehehe!

    RispondiElimina
  9. Non sapevo che la Venchi avesse messo sul mercato questo cioccolato divino! Anche perché per trovare il marchio, sono costretta a macinare chilometri! Ebbene sì, abbiamo avuto la stessa folgorazione! :-D

    RispondiElimina
  10. @Francesca P.:Io sono ormai completamente addicted, per i cassetti dovrò trovare una soluzione alternativa!

    @Paprika e Cacao: Il Fleur de sal crea dipendenza, ma soprattutto mi ha fatto capire che dosandoli in maniera corretta, i fiori sono una marcia in più nei dolci!

    RispondiElimina