Spring Butterflies Mini Cupcakes


Una grandinata improvvisa ha divelto i fiori del ciliegio e del pero. L'orto era attraversato dalle prime farfalle, ma adesso, con questo tempaccio, dove saranno andate a finire? 
Una ricetta per festeggiare il risveglio della natura, augurandoci di spazzare definitivamente le nubi dai nostri cieli.
Mi faccio un giro in giardino alla ricerca dell'ispirazione giusta, ma molta frutta non è ancora nata e si trova sotto forma di fiore sui rami degli alberi. Fioriscono le fragole, il ciliegio, il pero, il mandorlo, poi giro lo sguardo e trovo l'albero carico di limoni, almeno un centinaio... bhè, anche se me ne serve solo uno... aggiudicato!!!
Ora però dovrò inventarmi qualcosa per i 99 limoni restanti!
Continua a leggere...


Ingredienti per 10 mini cupcakes (pirottino medio):

60 gr di burro ammorbidito
100 gr di zucchero
1 uovo grande
120 gr di farina 00
1 cucchiaino e 1/2 di lievito per dolci
60 ml di latte intero
la buccia grattugiata di 1 limone bio

Riscaldate il forno a 180 gradi.
Montate con le fruste elettriche il burro ammorbidito finchè non diventa più chiaro. Aggiungete lo zucchero e continuate a montare. Incorporate l'uovo finchè l'impasto non inizierà a gonfiarsi.
Aggiungete ora la farina setacciata finemente e incorporatela all'impasto con un cucchiaio, lavorandolo delicatamente e solo lo stretto necessario.
Proseguite col sale e col lievito e unite al tutto il latte e la scorza di limone.

Un trucco: Se desiderate un profumo e un gusto più intenso, grattugiate in una ciotola la scorza di limone e aggiungete lo zucchero. Mescolate con le dita e lasciate che lo zucchero assorba gli oli essenziali presenti nella scorza. Lo zucchero è molto poroso e assorbe gli aromi rapidamente. Dopo 5 minuti potete usare nella vostra ricetta il mix di zucchero e limone che darà ai vostri dolci un sapore agrumato più deciso.



Se usate, come ho fatto io i mini pirottini, mettete l'impasto in una sac à poche senza beccuccio, così potrete dosarlo senza sporcare.
Riempite i pirottini per 3/4 e infornate per 12/15 minuti.

Fate freddare le tortine su una gratella e preparate un frosting alla mandorla, trovate la ricetta qui.



Mettete il frosting in una sac à poche col beccuccio a stella aperta e fate un bel ricciolo.



Completate il decoro con granella di mandorla e farfalle di ostia. L'effetto è garantito!





Ci vediamo alla prossima ricetta! Un saluto da Liz! :)


JOIN CONVERSATION

6 commenti:

  1. Liz sono deliziose!!! :-) Complimenti!!!!
    Chissà che profumo quei limoni e grazie mille del consiglio di mischiare zucchero e scorza di limone per rendere l'aroma + deciso!!

    RispondiElimina
  2. Ma grazieee ;-) Io ho un debole per gli agrumi, poi il mio albero di limoni è sempre una certezza! Il trucchetto della scorza nello zucchero l'ho trovato su un sito americano nelle mie numerose "ricerche studio" e in effetti funziona!

    RispondiElimina
  3. Ti invidio i 99 limoni restanti!! E anche questi bei muffin, immagino il profumo, anche io non sapevo del trucchetto dello zucchero, per provare mi toccherà quindi per forza fare i tuoi bei dolcetti! Hihihi!

    Se ti interessa il primo Aprile partirà un contest dedicato alle crostate, le ricette vincitrici si porteranno a casa dei kit di prodotti al farro biologici (dell'azienda Prometeo Urbino) ed inoltre potranno entrare nel nostro e-book con i relativi link a pagine e/o siti.
    Se ti interessa questo è link dove trovare tutte le info.

    http://www.ilgolosomangiarsano.com/articoli/contest-crostate/

    RispondiElimina
  4. Ciao Elisabetta! Spero di riuscire a partecipare, la sfida sulle crostate è stuzzicante! Grazie mille per l'invito!

    RispondiElimina