Cupcakes Festa della Donna


Che farete per la Festa della Donna? Sia che vogliate uscire in pizzeria a fare bagordi con le amiche, o offrire loro un tè e pettegolezzi questa è la ricetta giusta! Una semplice cupcake alla vaniglia con un topper in pasta di zuchero, una chicca che vi renderà un po' cake designer e vi permetterà di fare amicizia con la PdZ.
Il procedimento non è complicato...
Continua a leggere...

Per i topper:

100 gr di pasta di zucchero bianca
zucchero a velo da stendere sul piano di lavoro
1 pennellino alimentare
1 tagliapasta circolare
mimose di zucchero
codette verdi

Stendete sul piano di lavoro un tappetino di silicone (in alternativa va bene anche un foglio di carta da forno o un tagliere) e cospargetelo di zucchero a velo, così la pasta di zucchero non si attaccherà alla superficie.

Partite da una pallina e allargatela col matterello ottenendo una sfoglia, non fatela troppo sottile, c'è bisogno di qualche millimetro di spessore.

Utilizzando un tagliapasta circolare ricavate dei dischi di pasta di zucchero. Per fare quest'operazione usate un tagliere o una superficie diversa dal silicone, perchè quest'ultimo potrebbe danneggiarsi.

Nel caso in cui usiate anche voi un tagliapasta merlettato come il mio, potete impreziosire i bordi imprimendo nella pasta di zucchero dei pallini, come vedete in foto. Io ho usato uno stecco di legno per spiedini che ha la base piatta. In commercio ci sono degli attrezzi appositi ma con un po' d'ingegno si ottengono gli stessi risultati spendendo pochissimo, basta guardarsi intorno e sicuramente nelle nostre cucine c'è già la soluzione a portata di mano.

Ora spennellate l'area centrale del topper con poca acqua (in commercio ci sono delle colle alimentari, ma con l'acqua funziona lo stesso!) e posizionate le mimose di zucchero come se fossero un ramoscello. L'acqua avrà reso la pasta di zucchero appiccicosa e le mimose resteranno al loro posto, potete anche premerle leggermente per farle aderire meglio. Ripetete la stessa operazione con le codette verdi che andranno a formare le foglie. E' un lavoro certosino ma non complicato, e il risultato ripaga la fatica!

Con 100 gr di pasta di zucchero dovreste ricavare 6 topper, mi raccomando, non devono essere troppo sottili! Fateli asciugare e indurire i topper e preparate delle cupcakes alla vaniglia.
Ho preparato un piccolo foto tutorial, spero sia abbastanza chiaro e soprattutto utile!


Ingredienti per 6/8 cupcakes (pirottino medio/grande):

120 gr di farina setacciata finemente
100 di zucchero
1 pizzico di sale
1 cucchiaino e mezzo di lievito vanigliato
40 gr di burro ammorbidito
60 ml di latte intero a temperatura ambiente
1 uovo grande
1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o mezzo baccello)
qualche goccia di colorante alimentare giallo

In una ciotola molto grande mettete gli ingredienti secchi (farina, zucchero, sale, lievito) mescolateli con una frusta a mano per ottenere un unico composto e aggiungete il burro ammorbidito.
Quando il burro si sarà incorporato ai secchi, aggiungete il latte e l'uovo leggermente sbattuto e amalgamate il tutto, completate col colorante alimentare giallo. Non mescolate troppo a lungo, altrimenti l'impasto risulterà troppo compatto.
Foderate la vostra teglia coi pirottini e riempiteli per 3/4 infornando a 180 gradi per 15/20 minuti.
Ecco il risultato!


Fate raffreddare completamente le cupcake e preparate un frosting al Philadelphia aromatizzato alla vaniglia. Guardate che bei pirottini mi ha regalato la Guardini!


Frosting alla vaniglia:

50 gr di burro ammorbidito
80 gr di Philadelphia (1 panetto)
100 gr di zucchero a velo vanigliato
colorante giallo in polvere

Lavorate il burro con le fruste elettriche finchè non diventa spumoso e aggiungete il Philadelphia continuando a montare.
Concludete con lo zucchero a velo e colorate con poche goccie di giallo, così otterrete un giallo tenue simile al colore della mimosa.
Lasciate rapprendere il frosting in frigo per circa mezz'ora e decorate le cupcake con una sac à poche dal beccuccio a stella aperta. Fate un anello di frosting, non c'è bisogno di farcire il centro perchè sarà coperto dal topper.


Eccole qui le nostre cupcakes per la Festa della Donna, basta ricoprire il frosting col topper poco prima di servire e l'effetto sarà garantito!


Se decidete di regalare le vostre piccole opere d'arte culinaria, guardate che bell'effetto fanno nella scatola per cupcakes!



Buona Festa a tutte voi, dolci principesse!
A presto, Liz.

JOIN CONVERSATION

10 commenti:

  1. Ciao! I tuoi Cupcakes sono uno più bello dell'altro, complimenti!!!
    Il tuo blog mi piace molto e qui http://creme-de-cassis.blogspot.it/2013/03/the-versatile-blogger.html trovi un piccolo pensiero ;))

    RispondiElimina
  2. Da quando mi è venuta la cupcake mania mi sono innamorata di questo blog *_*
    Ci passerei le giornate! Quest'idea per la festa della donna è troppo carina!!!!

    RispondiElimina
  3. Grazie Creme de Cassis, che bel blog!

    @Dani: <3

    RispondiElimina
  4. eleganti e decorative, in confezione regalo sono una favola.
    un figurone!!!!!
    il centrino io lo mangerei per ultimo...
    nadiab55

    RispondiElimina
  5. Ciao io sono Anna di Fooduel.com. Questo è un sito dove gli utenti Ricette Vota
    1-10.

    C'è una lista delle migliori ricette e un profilo con le vostre ricette deduzioni. Ogni ricetta ha un link al blog che fa la ricetta. Quindi, ottenere il traffico al tuo blog

    E 'facile, veloce e divertente. Le migliori foto di ricette sono qui.

    Vi invito a partecipare, è sufficiente aggiungere il tuo blog e postare una ricetta con una bella immagine.

    Vorremmo partecipare con alcune ricette come this.Look Amazing!

    saluti

    http://www.Fooduel.com

    RispondiElimina
  6. eccola lei con questi cupcake fantastici!!! brava che idea...veramente belli ^_^

    RispondiElimina
  7. Belliiiiiiiiiiiiiiiii!!!! Brava Liz! Fini e delicati.. e soprattutto saranno buonissimi!

    http://misscococupcake.com/

    RispondiElimina
  8. Grazie a tutte e... BUONA FESTA DELLE DONNE!

    RispondiElimina
  9. Che bella idea!!! La trovo carina ed abbastanza facile da realizzare! Sicuramente uno spunto per fare bella figura con qualcosa di innovativo!

    RispondiElimina