Cupcakes ricetta base: vaniglia e cacao versione Hummingbird




Questo post è dedicato a chi non ha mai fatto cupcakes ma vorrebbe cimentarsi. Metteremo a confronto le ricette base alla vaniglia e al cacao di due famosissime bakery londinesi: Hummingbird e Peggy Porschen. E' l'ideale anche per chi, come me, è stato a Londra e assaggiando le loro cupcakes ha esclamato... "Non riuscirò mai a farle così buone!".
Lasciamo dunque da parte il frosting e dedichiamoci agli impasti base. Questa settimana sperimentiamo la ricetta originale di Hummingbird: un impasto morbidissimo che si scioglie in bocca, dalla preparazione sorprendentemente veloce, che ci regalerà delle cupcakes leggerissime.
Continua a leggere...

Ingredienti per 6 cupcakes (pirottino extra large):

40 gr di burro a temperatura ambiente
120 gr di farina
120 gr di zucchero
1 cucchiaino e 1/2 di lievito per dolci
1 pizzico di sale
120 ml di latte a temperatura ambiente
1 uovo
1 bustina di vanillina o (ancora meglio) 1 baccello di vaniglia

Riscaldate il forno a 170 gradi.
In una ciotola capiente lavorate il burro con una forchetta...


...e unite la farina setacciata finemente, insieme allo zucchero e al lievito.


Lavorate il tutto finchè il composto non risulterà "sabbioso", ovvero non amalgamatelo troppo!


Aggiungete metà del latte, 60 ml, e incorporatelo appena.


Questo è il composto che otterrete dopo questo passaggio.


In un'altra ciotola unite l'uovo, il restante latte (60 ml) e la vaniglia mescolandoli per pochi secondi. 
Non preoccupatevi se i composti non vi sembrano amalgamati a dovere, più sono grezzi, più l'impasto sarà morbido, arioso e leggero!


Questo è il composto uovo/latte/vaniglia appena sbattuto.


Ora unite i due composti finchè non sono appena amalgamati e riempite i pirottini per 3/4.


Questo impasto è parecchio umido e richiede qualche minuto di cottura in più, dai 20 ai 25 minuti.
Potrebbe volerci anche mezz'ora, ma questo dipende dal vostro forno, quindi fidatevi della prova stuzzicadenti se volete una cottura ottimale.
Mettete le vostre tortine a raffreddare su una gratella... se riuscite a resistere!
Decorate con una spolverata di zucchero a velo.


Se desiderate realizzare delle cupcakes al cacao, basta aggiungerne 30 grammi e sottrarli al quantitativo di farina. Se volete renderle ancora più golose e profumate, grattugiate la scorza di un'arancia biologica nell'impasto e il gioco è fatto!
Io ho decorato le cupcakes al cacao anche con dello zucchero a velo all'arancia... buonissime!



La prossima settimana non perdete di vista il blog perchè proveremo la ricetta base originale di Peggy Porschen!
... e mi raccomando, non dimenticate di partecipare al Contest "Best Design Cupcakes 2012" e di votare le vostre cupcakes preferite nell'album facebook!

JOIN CONVERSATION

27 commenti:

  1. la morbidezza di queste tortine si immagina....dall'impasto leggero. meritano di essere gustate davvero solo con dello zucchero a velo aromatizzato e a occhi chiusi....
    ma sono squisiteeeee...... !!!!
    si sciolgono in bocca.....!!!!!!!!!
    che sogno...., non voglio svegliarmi...............!
    nadiab55

    RispondiElimina
  2. Bellissimi!! Con la semplicità non si sbaglia mai. Sono veramente deliziose ^_^ Buona domenica

    RispondiElimina
  3. Ricettina da segnare e provare il prima possibile! :o)

    RispondiElimina
  4. Ciao..oramai sei un punto di riferimento per i miei cupcake, una domanda, ma se volessi utilizzare l'estratto di vaniglia anziche' il bacello? grazie e continua a deliziarci con le tue ricettine fantastiche ciao

    RispondiElimina
  5. @nadiab55: Grazie mille! Spero di fartele assaggiare presto!

    @D.: Sembra un luogo comune, ma in cucina è più che mai una verità... le cose semplici sono le più difficili!

    @Lory: dai, provala! ;-)

    @Anonimo: Ti ringrazio per le belle parole<3 Certo che puoi usare l'estratto di vaniglia!

    RispondiElimina
  6. Come sempre, tanta golosità! Mi dispiace veramente tanto non partecipare al Contest ma questo periodo sono veramente troppo impegnata per vari motivi, ti seguo sempre, Fulvia.

    RispondiElimina
  7. DEVO ASSOLUTAMENTE PROVARE A FARLE!

    RispondiElimina
  8. Provate appena avete tempo, è una ricetta che non vi deluderà!

    @Fulvia: Non preoccuparti, ma nel caso in cui dovessi trovare del tempo, ricorda che il Contest scade il 7 dicembre. baci!

    RispondiElimina
  9. che belli!!!! non ho provato gli originali....ma sembrano comunque invitanti!!i miei escono sempre un po' duretti...quindi "rubo" la ricetta! :) ciaoo

    RispondiElimina
  10. bel post!! proverò la ricetta ;)

    RispondiElimina
  11. Dai che tra poco arriva anche la versione di Peggy Porschen!

    RispondiElimina
  12. ciao, è la prima volta che ti scrivo ma le tue ricette sono d'ispirazione fin dall'inizio! ho appena provato questa.
    In serata ti dirò come è andata dato che la porterò alle mie amiche da provare! ma a vederli ed annusarli direi che ho fatto centro!!!

    RispondiElimina
  13. Ciao Liz! Una domanda: la ricetta l'hai presa dal libro di Hummingbird? Secondo te vale la pena comprarlo? Ci sono delle ricette interessanti?
    Grazie,

    Fra
    http://dolcezzealcubo.blogspot.it/

    RispondiElimina
  14. @Ari. Allora, com'è andata?

    @Fra: Se vuoi farti un bel regalo per Natale, le ricette di Hummingbird sono quanto di più soffice puoi desiderare, però le ric ette si trovano anche via web. Infatti io l'ho trovata online!

    RispondiElimina
  15. Grazie Liz! :)
    Avevo già messo in lista il libro! Speriamo Babbo Natale faccia la scelta giusta ;D

    RispondiElimina
  16. Sono nel forno... ti saprò dire Liz! :-)
    Lisa

    RispondiElimina
  17. A quando la ricetta di Peggy Porschen allora? :)

    RispondiElimina
  18. Facciamo passare queste feste e poi sperimentiamo la ricetta di Peggy Porschen!

    RispondiElimina
  19. Grazie per questa ricetta. Sto provando diversi impasti, questo rispetto ai classici 4 quarti è molto più soffice e leggera, grazie al minore contenuto di burro.

    RispondiElimina
  20. Finalmente riesco a scriverti!!!! Ho pubblicato questa tua ricetta sul mio blog e ti ho citata come fonte :-)))).
    Spero che non ti dispiaccia!!!
    Un abbraccio e grazie della ricetta. E' fantastica!!!
    LaGio'

    RispondiElimina
  21. Non mi dispiace affatto, anzi grazie mille per la citazione! <3

    RispondiElimina
  22. Ciao :) intanto davvero complimenti per la ricetta e il post, sembra fantastica! :D Potrei chiederti però informazioni riguardo un dubbio? Per realizzare i cupcakes bicolore dell'ultima foto divisi perfettamente a metà, come dovrei fare? Se verso prima l'impasto bianco e poi quello al cacao non si uniscono? Grazie mille in anticipo :) Scusa per la domanda forse un po' stupida!

    RispondiElimina
  23. Ciao Anonimo! Le cupcake bicolore in realtà sono interamente al cacao, quella che vedi è solo una decorazione realizzata spolverizzando dello zucchero a velo su una parte della superficie, tenendo coperta l'altra! ;-)

    RispondiElimina
  24. Grazie mille per l'aiuto! Sei grande :D Baci

    RispondiElimina
  25. Tortine deliziose! Grazie per la ricetta ;)

    RispondiElimina
  26. Grazie Anonimo e Marti! Per qualunque dubbio, sono a disposizione!

    RispondiElimina