Cupcakes all'uva zibibbo


Questa è la stagione dell'uva e del vino, e dalle mie parti esiste un'uva speciale: la varietà zibibbo.
Quest'uva dagli acini piccoli e verdi proviene dall'Egitto e ci è stata regalata dai Fenici che la portarono per la prima volta sull'isola di Pantelleria.
Con lo zibibbo si fa anche l'uva passa (oltre al Moscato), ma è ottima consumata fresca perchè gli acini sono particolarmente dolci e speziati.
Pantelleria esporta la migliore, ma anche qui in Calabria può essere coltivata, con risultati sorprendenti!
Per questa ricetta, oltre ad aver usato il frutto fresco (che cresce nel mio orto <3), ho aromatizzato il frosting con della mostrarda di zibibbo appena fatta.
Continua a leggere...


Ingredienti per 3/4 cupcakes:

30 gr di burro ammorbidito
75 gr di zucchero
1 uovo
35 gr di farina per dolci
35 gr di manitoba
1 bustina di vanillina
la punta di un cucchiaino di lievito vanigliato per dolci
un pizzico di sale
qualche acino d'uva zibibbo

Montate il burro ammorbidito finchè non diventa chiaro e spumoso, e aggiungete lo zucchero continuando a lavorare con le fruste elelttriche.
Incorporate l'uovo amalgamandolo bene, e aggiungete gli ingredienti secchi setacciati: farina, manitoba, sale, lievito e vanillina.
Da questo momento in poi per mescolare l'impasto usate un cucchiaio di legno o un "lecca-pentole" in silicone, lavorando l'impasto delicatamente dal basso verso l'alto per non farlo smontare.
Disponete l'impasto nei pirottini e completate aggiungendo nell'impasto uno o due acini d'uva.


Infornate a 180 gradi per 15/20 minuti in forno statico. Il risultato dovrebbe essere questo


Mentre le tortine si freddano, prepariamo un classico frosting al Philadelphia con l'aggiunta di mostarda di uva zibibbo fatta in casa.


Per il frosting:30 gr di burro ammorbidito
80 gr di Philadelphia light (un panetto)
80 gr di zucchero a velo
un cucchiaio di mostarda di uva zibibbo

Montate il burro fino a farlo diventare morbido e spumoso, aggiungete il panetto di Philadelphia e continuate a lavorare con le fruste elettriche  per omogeneizzare bene il composto.
Terminate con lo zucchero a velo e aromatizzate con il cucchiaio di mostarda. Lasciate raffreddare in frigo per mezz'ora e preparate una sac-à-poche con beccuccio a stella.
Decorate le vostre cupcakes secondo il vostro gusto. Io ho aggiunto alcuni acini d'uva fresca e una spruzzata di zucchero semolato di colore verde.


Ecco una foto dell'interno: lo vedete l'acino d'uva?


Spero che questa ricetta autunnale vi sia piaciuta. Io sono di nuovo in partenza per un altro reportage europeo... Ci vediamo presto,
Liz

JOIN CONVERSATION

5 commenti:

  1. fantasticiiiiii e gustosi!!!complimenti

    RispondiElimina
  2. che idea deliziosa e golosa :)

    RispondiElimina
  3. Sempre più brava e sempre più buoni questi cupcakes, complimenti mia cara, a presto, Fulvia.

    RispondiElimina
  4. Molto belli e colorati...In mancanza dello Zibibbo nostrano però userò un volgare rum...

    RispondiElimina
  5. Grazie a tutte, scusate se non ho risposto prima, ma sono nuovamente partita per un nuovo reportage. Provate la ricetta, mi raccomando! Un bacio!

    RispondiElimina