Cupcakes di Pasqua nell'uovo


BUONA PASQUA A TUTTE E TUTTI!!!!!!
Questo post è un vero e proprio work in progress: infatti queste cupcakes non sono ancora terminate perchè manca un cuore di crema pasticcera al cacao e come tutte le uova di Pasqua verranno aperte solo a Pasqua, nel mio caso tra poche ore, dopo il super mega pranzo con tutta la famiglia! 
Scopriremo insieme il loro coloratissimo interno e speriamo che piacciano a tutti, perchè la cottura è particolarissima: infatti è avvenuta direttamente nel guscio delle uova!
Continua a leggere per scoprire la ricetta
Realizzare questa ricetta richiede un po' di impegno in più rispetto alle ricette che di solito realizzo, infatti ci troviamo ad usare delle cose fragili come le uova, che dovremo innanzitutto lavare e svuotare.
Per svuotare un uovo crudo dobbiamo munirci un grosso spillo o la punta di una forbicina.
Picchiettando con delicatezza sulla parte posteriore dell'uovo (dove c'è una camera d'aria naturale) praticate un foro non più largo di un centimetro e svuotate il contenuto in una ciotola.
Ora lavate l'interno dei gusci con cura, lasciateli scolare e preparate 4 ciotole in cui avrete diluito del colorante alimentare con poca acqua. Mettete i gusci a bagno nei colori, rigirateli spesso e dopo qualche ora vedrete che avranno assorbito il colore.

Foderate una teglia da muffin con della stagnola e posizionatevi i gusci assicurandovi che stiano ben fermi. Adesso farciamoli con un bell'impasto arcobaleno!


 Ingredienti per farcire 16/18 uova:

100 gr di burro a temperatura ambiente
150 gr di zucchero
180 gr di farina per dolci
2 uova
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
un pizzico di sale
1 tazzina da caffè colma di latte

Lavorate il burro ammorbidito con le fruste elettriche, quando sarà spumoso aggiungete lo zucchero e continuate a lavorare fino ad ottenere una crema soffice.
Proseguite con le uova, incorporandole una alla volta, aggiungendo gradualmente gli ingredienti secchi (farina, lievito, sale), terminando con la tazzina di latte e avendo cura di mescolare delicatamente con una spatola o un cucchiaio.

Dividete l'impasto in 4 parti e colorando ognuna a vostro piacimento con del colorante alimentare.


Riempite 4 sac à poche con l'impasto colorato.


Adesso è arrivato il momento di farcire i nostri gusci, ma prima ungiamo il loro interno con qualche goccia di olio d'oliva, per far sì che si sbuccino senza appiccicarsi all'impasto.
So che sembra complicatissimo riuscire ad ungere le pareti interne del guscio, io ho fatto così: ho messo pochissimo olio dentro, ho ruotato il guscio in tutte le direzioni e ho lasciato cadere l'olio in eccesso.
Ora, alternando i colori, riempiamo i gusci con un po' di giallo, un po' di rosso, un po' di verde e così via. In questo modo le nostre uova conterranno un gustoso arcobaleno al loro interno!


Tra qualche ora aggiungeremo un cuore di crema pasticcera al cacao e saremo pronti a scoprire l'interno di queste coloratissime uova!

Dopo qualche ora... ta-daaa!



Vi auguro di trascorrere una bellissima Pasqua con le persone che amate di più!


JOIN CONVERSATION

8 commenti:

  1. sono a dir poco meravigliose...complimenti per l'idea geniale :) auguri!!!!!

    RispondiElimina
  2. Ma quanta genialità! Auguri di Buona Pasqua anche a te :)

    RispondiElimina
  3. bellissime, veramente una sorpresa di colori all'interno, e da premiare, davvero, l'impegno per la non facile realizzazione di queste cupcakes pasquali.
    GRAZIE per questo originale regalo.
    nadiab55

    RispondiElimina
  4. Grazie a tutte! Spero che abbiate passato una felice Pasqua!

    RispondiElimina
  5. Un'idea semplicemente superlativa!Complimenti!!!

    RispondiElimina
  6. ciaoo. ma vanno in forno? a quanti gradi e quanto tempo? grazieee

    RispondiElimina
  7. belli da vedere, ma non mangerei mai qualcosa di cotto nei gusci d'uovo, a meno che non sia un uovo sodo!

    RispondiElimina
  8. @Anonimo: Si, vanno in forno. 13/15 minuti a 180 gradi, ma fai sempre la prova stuzzicadenti. Buona Pasqua!

    @Anonimo: Le uova vanno trattate con cura prima di preparare l'impasto, devono essere perfettamente pulite e private della membrana interna... poi mettici il fatto che arrivano direttamente dalle mie gallinelle, quindi mi sento sicura al 100%!

    RispondiElimina