Cake Pops glassati


Alto tradimento!!!!! Questa non è una ricetta di cupcakes!!! 
Provate ad immaginare la difficoltà che avrebbe avuto la Befana nel mettere una cupcake nella calza! C'è da badare che non si schiacci, che non si rovini il frosting...insomma, ci voleva un'idea dolce che potesse essere impacchettata senza rischi; pena: un sacco di carbone!
Allora ho colto al volo l'occasione per preparare dei deliziosi Cake Pops, e devo confessarvi che non vedevo l'ora di cimentarmi con queste piccole delizie!

Continua a leggere per scoprire la ricetta
Il procedimento è abbastanza semplice: 

Step 1: preparate un pan di spagna al cioccolato, (trovate la ricetta qui). Io ho approfittato del preparato pronto della ditta Guerra.

Step 2: quando il pan di spagna sarà pronto e totalmente raffreddato, sbriciolatelo finemente con le mani in una ciotola capiente.

Step 3: preparate il frosting al burro nel seguente modo.
Fate ammorbidire 50 gr di burro e montatelo con le fruste elettriche, quando sarà diventato cremoso, aggiungete 100 gr di zucchero a velo e continuate a lavorare finchè non risulterà un composto omogeneo. Mettetene da parte un cucchiaino abbondante, che vi servirà in seguito (step 6).

Step 4: unite il frosting al pan di spagna sbriciolato e lavorate con un cucchiaio di legno finchè non risulterà pastoso e modellabile.

Step 5: stendete un foglio di carta da forno sulla vostra superficie di lavoro e ricavate dall'impasto, lavorandolo con le mani, delle palline di uguale grandezza.

Step 6: private della parte appuntita alcuni stecchi da spiedino, intingetene la punta nel frosting che avete tenuto da parte e conficcatene uno in ogni pallina, come vedete dalla foto. Adesso lasciate raffreddare in freezer per 15 minuti.

Step 7: ora è arrivato il momento di preparare le glasse colorate. Mettete in un pentolino, a fiamma leggera, lo zucchero a velo con 2 cucchiai di acqua e 3 o 4 gocce di succo di limone e mescolate fino a quando la cremina diventa densa e vellutata.

Step 8:  adesso la glassa bianca è pronta! Per colorarla trasferita in ciotoline alte e aggiungete il colorante in polvere. Io ne ho lasciata un po' bianca, e il resto l'ho colorata di rosso, verde e giallo. Immergete i cake pops nella glassa e ruotate bene, in modo da far uniformare lo strato colorato sulla loro superficie. Ci sarà bisogno di fare una "seconda passata", in modo da rafforzare il colore: fatelo quando il primo strato sarà raffreddato.

Step 9: fate asciugare i cake pops in posizione verticale. Come fare? Io ho usato un metodo semplicissimo: li ho conficcati in una pagnotta di pane! ;o)

Step 10: mettete i cake pops ormai rappresi in frigo per un quarto d'ora...e preparatevi a servirli!
Ovviamente per la copertura avete la massima libertà, potete anche sciogliere a bagnomaria del cioccolato fondente o bianco e decorare con gli zuccherini che preferite.
Ecco il risultato finale, invitante vero? Se avete dei bambini, farete la loro felicità!


Oggi parliamo di una nuova azienda alimentare con la quale il blog Le Tortine ha instaurato una collaborazione: l'azienda Guerra, che si occupa di preparati surgelati per pasticceria. Abbiamo avuto modo di provare la Choco Tort, una base per torta al cioccolato commercializzata direttamente in una comodissima sac-à-poche. Con la torta al cioccolato Guerra abbiamo realizzato i cake pops di oggi: il risultato è stato molto soddisfacente!
Assieme alla Choco Tort, l'azienda Guerra ha voluto omaggiarci di una sac-à-poche di panna cotta, che proveremo quanto prima!



JOIN CONVERSATION

7 commenti:

  1. bellissime queste palline........
    deliziosi i colori e soprattutto invitanti...
    gnam...gnamm...gnammiiiiiii.............!!!!!!!
    nadiab55

    RispondiElimina
  2. Ciao! ho visto su fb questa tua fantastica realizzazione!! anche io ho fatto tempo fa dei choco cake pops, il procedimento è simile.. se ti va di dare un'occhiata:
    http://burroezucchero.blogspot.com/2011/11/choco-cake-pops-2.html a presto!

    RispondiElimina
  3. @Nadia: grazie mille!

    @Francy: sono bellissimi, ho già in mente i prossimi e li ricoprirò di cioccolato come i tuoi!

    RispondiElimina
  4. non mi sono mai cimentata a fare i cake pops...penso che i bimbi ne vadano matti! ciao danyxxx

    RispondiElimina
  5. Ho sempre avuto la curiosità di capire come venivano realizzati questi famosi cake pops e non vedo l'ora di cimentarmi. Ma, visto che sono alle prime armi, chiedo scusa per la domanda sciocca: quanto zucchero a velo devo usare per la glassa? 200 gr. come per quella reale? Grazie!

    RispondiElimina
  6. @Dany: Dai, provaci! ;-)

    @Anonimo: Io ho usato questa proporzione 125 gr di zucchero a velo, 2 cucchiai di acqua e 3 o 4 gocce di succo di limone. Con questa quantità ho glassato 15 cake pops con doppia passata. Ovviamente per ricoprirli puoi anche sciogliere del cioccolato a bagnomaria.

    RispondiElimina
  7. che belli i tuoi cake pops anche io ho provato se vuoi passa a dare un'occhiata mi farebbe piacere :) http://i-dolci-di-vale.blogspot.it/

    RispondiElimina