Questa foto partecipa al contest FotograFOODiamo

L'ultimo capitolo dedicato alle cupcakes cocktail si conclude con le Bellini Cupcakes!
Un concentrato di bontà, approfittando delle pesche che ora sono di stagione, di un'ottima marmellata di pesche biologiche regalatami dalle mie amiche Isabel ed Elisabetta (grazieeee) e di un impasto al...prosecco!

La ricetta dell'impasto è qui, ma dovrete variare tre elementi:
- Sostituite lo Spumante Dolce con il Prosecco
- Dimezzate le dosi di bianchi d'uovo montati a neve, ovvero usatene 3
- Portate la cottura a 15 minuti e fate sempre la prova stuzzicadenti

Dopo aver sfornato le tortine, lasciatele raffreddare e spennellate la superficie con dell'altro Prosecco. Il risultato dovrebbe essere questo...


Ora passiamo allo step successivo, la marmellata di pesca!
Se abbiamo una marmellata troppo gelatinosa, conviene scaldarla nel microonde per circa una decina di secondi, per inserirla nella siringa da pasticcere con maggiore facilità.
La mia marmellata era perfetta, non ho avuto necessità di scaldarla, in più aveva i pinoli che la rendono particolarmente gustosa!
Ricordatevi di farcire l'interno delle cupcakes praticandovi un buco al centro, senza mai arrivare fino al fondo.
Il risultato è questo!


Ora dedicatevi al frosting.

Frosting alla pesca:

125 gr di burro
250 gr di zucchero a velo
3 panetti di Philadelphia
5 cucchiaini di marmellata alla pesca

Lavorate con la frusta elettrica in una ciotola molto capiente il burro e incorporate gradualmente il Philadelphia. Continuate a lavorare aggiungendo lo zucchero a velo, setacciandolo per evitare grumi, e aggiungete la marmellata di pesca.
Fate riposare in frigo per un'ora circa, scegliete il beccuccio che preferite e con l'aiuto di una spatola o di un cucchiaio mettere il frosting in una sac à poche e fate un bel ricciolo.

Per decorare:

1 pesca gialla molto grande
mezzo bicchiere di Prosecco
spadini da oliva

Tagliate a pezzettoni la pesca e lasciatela macerare nel Prosecco per circa un'ora, poi infilzate i pezzettoni con lo spadino da oliva e adagiateli orizzontalmente sul ricciolo di frosting.
Ci siamo! Ora potete assaggiare le vostre Bellini Cupcakes!


Questa ricetta e la PRIMA foto del post partecipano al Contest FotograFOODiamo.


Accantonato per un pò il frosting, che col caldo estivo fa le bizze, via libera ad esperimenti arditi. Via i pirottini e cuociamo le nostre Tortine direttamente nelle cialde da gelato...quale gusto è il prescelto per aprire questa serie di cupcakes estivissime se non il melone?

Ingredienti per 18 cupcakes:

125 gr di burro a temperatura ambiente
150 gr di zucchero
200 gr di farina
2 uova
1 vasetto di yogurt al melone
2 cucchiaini di lievito per dolci
un pizzico di sale

Lavorate il burro ammorbidito con le fruste elettriche, quando sarà spumoso aggiungete lo zucchero e continuate a lavorare fino ad ottenere una crema soffice.
Incorporate le uova una alla volta e aggiungete gradualmente gli ingredienti secchi setacciati (farina, lievito e pizzico di sale).
Incorporate ora all'impasto il vasetto di yogurt al melone e riempite per 3/4 le coppette di cialda, infornate a 180 gradi per 15 minuti.
Non temete, le coppette di cialda non bruceranno!
Sfornate le vostre tortine e lasciatele raffreddare. Per permettere alle cupcakes di raffreddarsi a dovere praticate con uno stuzzicadenti due o tre fori alla base della cialda e nel frattempo preparate un pò di marmellatina di melone per guarnire l'interno delle tortine.
Ecco le cupcakes senza farcitura, appena sfornate:


Marmellata di melone:

200 gr di polpa di melone retato
3 cucchiai di succo di limone
3 cucchiai di succo d'arancia
3 cucchiai d'acqua
150 gr di zucchero

Tagliate e cubetti molto piccoli il melone retato e mettetelo in un pentolino con l'acqua, il succo di limone e il succo d'arancia e fatelo scaldare a fuoco bassissimo fino all'ebollizione.
Quando si sarà ammorbidito, riducetelo a purea con l'aiuto di una forchetta e aggiungete lo zucchero, mescolando di tanto in tanto. Portate il tutto a ebollizione e proseguite la cottura per circa 40 minuti, lasciate raffreddare e mettete la marmellata in una siringa da pasticcere con beccuccio lungo e farcite l'interno delle cupcakes (mi raccomando non spingetevi troppo in basso, altrimenti la cialda si lesionerà).

Come tocco finale comprate del gelato al melone (io ne ho preso 500 gr) e mettete sulla tortina una pallina abbondante di gelato (io ho aggiunto delle codette gialle per decorare).
Ecco un dessert fresco e invitate e un modo inconsueto di gustare le cupcakes...soprattutto non si butta via niente, dato che si mangia anche la cialda!


Aaaah, finalmente di nuovo tra i fornelli, dopo uno stop forzato a causa di impegni di lavoro, sono tornata e riprendo il mio viaggio tra le "cocktail cupcakes" con una tortina Banana Daiquiri, che mi permette di fare spocchioso sfoggio degli zuccherini a forma di banana trovati al supermercato (diabolica!).

Ricetta per 16 cupcakes:

125 gr di burro a temperatura ambiente
150 gr di zucchero di canna
200 gr di farina
2 uova
2 banane mature
2 cucchiaini di lievito per dolci
un pizzico di sale

Lavorate il burro ammorbidito con le fruste elettriche, quando sarà spumoso aggiungete lo zucchero di canna e continuate a lavorare fino ad ottenere una crema soffice.
Incorporate le uova una alla volta e aggiungete gradualmente gli ingredienti secchi setacciati (farina, lievito e pizzico di sale).
Concludete l'impasto aggiungendo le banane (mature mi raccomando), che avrete ridotto in poltiglia schiacciandole con una forchetta.
Mescolate con cura e infornate a 180 gradi per 15 minuti, mentre la tortine si raffreddano preparate un frosting al Philadelphia...

Per le Banana Daiquiri dovete preparare un frosting al rum (trovate la ricetta qui), aggiungendo la scorza grattugiata di due lime biologici e non dimenticate di lasciarlo almeno un'ora in frigo prima di decorare le cupcakes, e infine togliete dal frigo il frosting e decorate le tortine raffreddate con un bel ricciolo, zuccherini o chips di banana!

Non posso esimermi dal ringraziare il blog LaFataGolosa che ha deciso di premiare le mie Cupcakes alla Ciliegia nel contest "Bastan poche briciole"! Grazie grazie grazie, per me è stato un grande onore!
Oggi non ho potuto infornare le mie cup...e per ovviare alla conseguente saudade che mi porto addosso, vi posto l'elenco delle ricette che avete votato e che entrano a far parte del Calendario Le Tortine 2012...con una sorpresa di cui ancora non posso parlarvi...eh eh eh...




Avete votato in tantissimi (81!), graziegraziegrazie!!!
Alcune delle Tortine selezionate sono davvero una sorpresa (io che le ho assaggiate tutte lo so ;-), però devo confessarvi che le Choco Coffee, che avete voluto al primo posto, erano davvero deliziose, bravi!