Mini Cupcakes Black Forest


Proviamo a sperimentare una ricetta classica e golosissima come la Black Forest in un formato particolare: ecco le mini cupcakes, un mini cadeau che delizierà il palato e la vista di tutti!
In commercio esistono pirottini grandi, medi, piccoli e micro: giusto per farvi un'idea, ecco quelli che ho usato io (i pirottini in silicone sono stati gentilmente offerti dalla ditta Happyflex by Fluorgum).



Ingredienti per 35 mini cupcakes:

75 gr di burro a temperatura ambiente
150 gr di zucchero
150 gr di Farina Molini Rosignoli per dolci e sfoglie
50 gr di cacao amaro
2 uova
1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 cucchiaino di lievito per dolci
un pizzico di sale
1/2 bicchiere d'acqua
4 cucchiai di sciroppo di amarena Toschi

Lavorate a crema il burro con lo zucchero e aggiungete, incorporandole bene, le uova una alla volta. Aggiungete gli ingredienti secchi un po' alla volta (farina, cacao, bicarbonato, sale e lievito), alternandoli con l'acqua (a temperatura ambiente) in cui avrete fatto sciogliere lo sciroppo di amarena.
Per cuocere al meglio queste piccole delizie ho usato i mini pirottini in silicone della Happyflex.
Non avendo una teglia per mini cupcake, avevo il problema che infornando i soli pirottini di carta questi si deformassero durante la cottura; ho risolto, appunto, con i mini pirottini di silicone, che ho imburrato per facilitare l'estrazione della mini tortina e mantenerne umida la base.


Una volta raffreddate ed estratte, ho messo le mini cupcake nei pirottini di carta e le ho spennelate utilizzando lo sciroppo delle amarene candite Toschi diluito in un po' d'acqua.

 

Frosting e decorazione:


70 gr di burro
125 gr di Philadelphia
125 di zucchero a velo
13 amarene candite in sciroppo della Toschi
cioccolato fondente grattuggiato

Lavorate con la frusta elettrica in una ciotola molto capiente il burro e incorporate gradualmente il Philadelphia. Continuate a lavorare aggiungendo lo zucchero a velo.
Lasciate il frosting un'ora in frigo e scegliete il beccuccio da inserire nella sac à poche, fate un bel ricciolo sulle vostre tortine quando saranno raffreddate e infine decorate con una mezza amarena e una grattuggiata di cioccolato fondente.
Le vostre mini tortine sono pronte!


Con questa ricetta Le Tortine inizia una nuova collaborazione con l'azienda Toschi che mi ha gentilmente omaggiata, oltre che delle Amarene candite allo sciroppo che ho usato in questa ricetta, anche di un barattolo di squisite Ciliegie Vignola al liquore (che, come potete notare dalla foto, ho già assaggiato!), di una confezione di glassa Balmì all'aceto balsamico di Modena IGP e di alcuni topper al caramello, alla fragola e al cioccolato.
Il marchio Toschi è una garanzia: queste amarene e il loro sciroppo hanno arricchino le mini cupcakes Black Forest di un gusto davvero invitante!


JOIN CONVERSATION

15 commenti:

  1. wow che belli e che buoni....complimenti!!!

    RispondiElimina
  2. Che belle... sono così carine in questa versione mini!

    RispondiElimina
  3. Grazie! E' vero, sono sfiziosissime, mi sono divertita molto a farle!

    RispondiElimina
  4. Sono bellissime! e sicuramente buone, quindi le proverò! GNAM! ciao, Francesca

    RispondiElimina
  5. Ciao Liz,
    le faccio subito, sono un'amante delle cupcakes mignon. Io uso direttamente i ppirottini di carta dentro di quelli di silicone. Come mai le fai in due passi?
    Grazie Liz.

    RispondiElimina
  6. @Francesca: Grazie Francesca, fammi sapere come sono venute!

    @Marthy: Ahahahahahahahah E'VERO!!! Facendo così si rispermia un passaggio, non ci avevo pensato! Grazie Marthy, la prossima volta provo a mettere il pirottino di carta in quello di silicone!

    RispondiElimina
  7. Ank'io vorrei farli mini, ma nn ho i pirottini in silicone, ma solo quelli in carta...come posso fare???

    RispondiElimina
  8. E il forno a quanto? Per quanto?

    RispondiElimina
  9. @Monikab80: Una soluzione è quella di usare i pirottini di carta, ma mettine 5 o 6 impilati insieme, così risulteranno più compatti e non si deformeranno una volta in forno.

    @Anonimo: oooops, i did it again! 10/15 minuti a 170 gradi in forno statico. Grazie per la segnalazione! ;-)

    RispondiElimina
  10. Ma perché, seguendo alla lettera tutto il procedimento, il mio frosting non sta "in piedi" e non riesco a fare i ciuffetti con la sac-a-poche?? :'(

    RispondiElimina
  11. @Andrew: innanzitutto con questo caldo, bisogna far attenzione a lavorare con un frosting fresco di frigo, quindi occhio alla temperatura della tua cucina, tieni il frosting al fresco per un'oretta (lo dico sempre).
    Poi, ricorda di montare bene il burro al primo step della preparazione del frosting: deve diventare chiaro e aumentare di volume, ci riuscirai con uno sbattitore elettrico a velocità.
    Infine, due piccoli consigli, che comunque spesso ricordo nei miei post: usa Philadelphia Kraft (da cui avrai fatto colare via eventuali liquidi dalla confezione e poi una volta fatte, conserva le tue tortine in frigo, togliendole qualche minuto prima di servirle. L'estate inoltre non è un buon periodo per il frosting, ecco perchè io opto per altro, come gelato o glasse...
    Fammi sapere, ciao!

    RispondiElimina
  12. Forse sbaglio nella lavorazione del burro all'inizio (ma credo, più che altro, sia per colpa della temperatura in cucina!!), comunque seguirò questi preziosissimi consigli, grazie mille!! :)

    RispondiElimina