Indian Cupcakes


Accendete un buon incenso, alzate il volume del video che vi posto e leggete la ricetta! ;-)
Per queste cupcakes mi sono ispirata all'India. Ho usato del mango per l'impasto e del tamarindo per il frosting...



Il mango e il tamarindo sono infatti frutti tipici dell'India e sono usati spessissimo nella cucina indiana!
Quello strano frutto accanto al mango è il tamarindo fresco, ma per il frosting ho preferito usare lo sciroppo che si trova facilmente in commercio.
Il tamarindo l'ho mangiato ed il sapore è del tutto simile a quello del dattero.



Ingredienti per 15 cupcakes:

125 gr di burro a tempertura ambiente
125 gr di zucchero di canna
200 gr di farina
2 uova
150 gr di mango fresco grattugiato
4 chiodi di garofano
2 cucchiaini di pepe rosa in grani
1 pezzo di radice di zenzero di circa un centimetro
1 cucchiaino scarso di cannella
20 baccelli di cardamomo
mezza bustina di lievito
un pizzico di sale

Lavorate il burro ammorbidito con le fruste elettriche, quando sarà spumoso aggiungete lo zucchero di canna e continuate a lavorare fino ad ottenere una crema soffice.
Grattugiate la polpa del mango e strizzatela per farne uscire il succo, da 280 gr di polpa ne ho ricavato 150 strizzandola.
Unite il mango grattugiato e strizzato al composto di burro e zucchero e amalgamate con le fruste.
Incorporate le uova una alla volta e preparate le spezie tritandole finemente, avendo cura di togliere dal baccello i semini di cardamomo. Setacciate il trito in una ciotolina per ottenere solo una polvere molto fine; io ho ripetuto questo passaggio due volte. Unite questa polvere di spezie al vostro impasto e preparate un pestato di zenzero tagliato a fettine, io ho utilizzato un pestello.
Unite quindi la pasta di zenzero così ottenuta e continuate a lavorare con la frusta.
Incorporate adesso gli ingredienti secchi setacciati (farina, lievito, e pizzico di sale) e riempite i pirottini per 3/4 infornando a 180 gradi per 25 minuti, e dopo la prova stuzzicadenti lasciateli raffreddare e iniziate a preparare il frosting.

Frosting al tamarindo:

250 gr di Philadephia a temperatura ambiente
125 gr di burro ammorbidito
250 gr di zucchero a velo
3 cucchiai di sciroppo di tamarindo
pezzetti di mango fresco

Lavorate il burro a temperatura ambiente finchè diventa spumoso e aggiungete alternando un cucchiaio di sciroppo di tamarindo allo zucchero a velo.
Tenete il frosting in frigo per mezz'ora e guarnite le cupcakes con un ricciolone di frosting aggiungendo pezzettini di mango fresco.
Accompagnate con un buon tè alle spezie e...buona meditazione da Liz!

JOIN CONVERSATION

4 commenti:

  1. Grazie a tutti, tre qualche giorno posto le tortine di pasqua!

    RispondiElimina
  2. mi ero persa quelli al latte!!! il mango mi p piaciuto molto, nn l'avevo mai comprato ed è ottimo! il tamarindo mi manca :-D da provare! ciaooo

    RispondiElimina