Cupcakes liquirizia e Sambuca



Una cupcakes "per grandi", perfetta dopo pranzo servita assieme ai liquori!

Ingredienti per 18 cupcakes:

125 gr di burro a temperatura ambiente
100 gr di zucchero di canna
2 uova
100 gr di rotelle alla liquirizia spezzettate e ridotte a melassa
125 gr di farina
un cucchiaino di lievito vanigliato
un pizzico di sale

Lavorate il burro ammorbidito con le fruste elettriche, quando sarà spumoso aggiungete lo zucchero di canna e continuate a lavorare per 5 minuti.
Aggiungete ora le uova una alla volta, e incorporatele bene nell'impasto.
Nel frattempo fate sciogliere in un pentolino le rotelle di liquirizia tagliate a pezzetti molto piccoli con mezza tazzina di acqua bollente.
In molte ricette viene spesso usata la polvere di liquirizia, ma spulciando sul web ho trovato una ricetta in cui all'impasto vengono aggiunte delle caramelle gommose alla liquirizia sciolte e ridotte a melassa, il procedimento mi ha incuriosita molto e ho voluto provare!
Fate attenzione a non farle asciugare troppo, aggiungendo di tanto in tanto alcuni cucchiai di acqua bollente.
Non preoccupatevi se resteranno dei pezzettini: serviranno a rendere più ricco l'impasto!
Lasciate raffreddare per qualche minuto la melassa di liquirizia che avrete ottenuto, avendo cura di mescolarla ogni tanto con una forchetta.
Ora aggiungetela all'impasto e lavorate il tutto con la frusta elettrica.
Incorporate adesso gli ingredienti secchi setacciati (farina, lievito e pizzico di sale) e riempite i pirottini per 3/4 infornando a 160/170 gradi per 15/20 minuti.

Frosting alla Sambuca:

125 gr di burro
200 gr di zucchero a velo
6 tappini di Sambuca (come misurino ho usato proprio il tappo della bottiglia!)
colorante nero in polvere

Lavorate il burro a temperatura ambiente finchè diventa spumoso e aggiungete alternando un tappino di Sambuca e lo zucchero a velo, assaggiate di tanto in tanto a seconda dell'intensità di sapore: più sambuca metterete e più saprà di liquore, ma attenti a non rendere l'impasto troppo liquido: in questo caso aggiungete altro zucchero.
Aggiungete il colorante nero poco alla volta fino a raggiungere il colore che preferite.
Guarnite le cupcakes con un ricciolo di frosting e una "cintura" di liquirizia messa alla base del frosting, come vedete dalle foto che ho pubblicato (conservate alcune rotelle perchè vi serviranno a questo!).
Le vostre Cupcakes "ammazzacaffè" sono pronte!
Buon appetito da Liz!

JOIN CONVERSATION

11 commenti:

  1. che bella questa combinazione, è insolita ma per questo molto invogliante! ti confesso che non sono un grande amante del "buttercream", il gusto è sempre un pò troppo burroso e non mi fa impazzire quando sento tra i denti i micro-granelli di zucchero a velo... per questo ho "sposato" il frosting al Philadelphia!! :)

    RispondiElimina
  2. Ehh, lo so!!! Ero indecisa fino all'ultimo secondo, avevo fatto un super rifornimento di Philadelphia e poi ho riflettuto...ma con la Sambuca ci sta? Secondo me no (o meglio non ho voluto rischiare). Devo dire che questa cup mi piace, però è stata anche la prima a ricevere pareri contrastanti a causa dell'abbinamento "forte". Ho anche scoperto che le cupcakes Liquirizia e Anice sono una ricetta che i Canadesi amano molto e che si fa spesso nelle loro bakery. Ciao Sensei!

    RispondiElimina
  3. interessante combinazione!da provare!

    RispondiElimina
  4. ero convinta di aver commentato.. mah! cmq sn splendidi anke questi muffin! la liquirizia mi piace moltissimo! bravissima!
    x ringraziarti del premio te ne do un altro.. che avevo da un po' e nn ero riuscita ancora a girare ahimè.. un abbraccioo ecco qui il tuo premio:

    http://www.vickyart.it/arte-in-cucina/2011/04/02/la-primavera-e-i-premi/

    RispondiElimina
  5. Yeeeeeeeee, che belloooooooo!!!

    RispondiElimina
  6. Ottima la presentazione davvero molto molto molto carini , hanno un aspetto davvero squisito...


    se ti fa piacere vieni a trovarmi !!!

    RispondiElimina
  7. ma io li voglio tutti questi cupcake!purtroppo a modena non cè nessuna pasticceria che li fa. almeno non che io conosca :(

    RispondiElimina
  8. Ma no, trova un momento tutto tuo e prova a fare le cupcakes in casa...non smetterai più!

    RispondiElimina
  9. Ciao!! Facevo già i cupcake alla liquirizia ma oggi li ho abbinati al frosting al philadelphia e.. wow!! Grazie!! E' fantastico.. avevo trovato solo ricette col philadelphia che non tollero.. Continua così, pubblichi delle cosine veramente magiche :) !

    RispondiElimina
  10. Al tuo frotsing al sambuca.. mi sarò ubriacata troppo!? ahahah

    RispondiElimina