Pistachio Cupcakes



Per realizzare le Pistacchio Cupcakes ho deciso di rivoluzionare (anche se in parte) la ricetta base. Nè l'impasto e soprattutto nè il frosting riuscivano a soddisfarmi in pieno, soprattutto quest'ultimo, non era della consistenza giusta e ottenere un frosting consistente, fermo e lavorabile è fondamentale per realizzare i decori senza che la crema scivoli giù dal pirottino causando spiacevoli sorprese.
Dunque posto una nuova ricetta riveduta e corretta, che sia nell'impasto che nel frosting prevede l'eliminazione della margarina. Proprio la margarina è la causa principale di una crema molliccia che invece di decorare ci aiuta ad impiastricciare il nostro muffin...(bleah)

Impasto (per 12 cupcakes)

130 gr di farina (meglio se per dolci)
130 gr di zucchero
110 gr di burro
2 uova
3 cucchiai di latte
2 cucchiaini di lievito per dolci
40 gr di pistacchi tritati finemente (mi raccomando non usate i pistacchi salati e tostati che di solito si usano per accompagnare gli aperitivi! Usate quelli per dolci che sono privi di sale e non tostati!)
3/4 di fialetta di aroma di mandorla
1 bustina di vanillina

Frosting

240 gr di Philadelphia (usate i panetti da 80 grammi non la vaschetta o le varianti allo yogurth, il formaggio è troppo morbido e toglie compattezza al frosting)
12o gr di burro
240 gr di zucchero a velo
colorante alimentare verde
granella di pistacchio per guarnire
amalgamate con uno sbattitore elettrico per circa 5 o 6 minuti

IMPORTANTE: tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente, toglieteli dal frigo un'ora prima, comprese le uova. Il burro deve essere morbido e lavorabile senza problemi con una forchetta.

JOIN CONVERSATION

9 commenti:

  1. adoro i cupcakes! mi piace il tuo blog e lo seguirò molto volentieri!ciaoo!

    RispondiElimina
  2. Ciao Vicky...Grazie mille!

    RispondiElimina
  3. Ciao Liz,
    sabato sono a cena da amici e ho deciso di fare le cupcakes di cannella/zucca, pistacchi e Red velvet, a proposito la ricetta di red velvet(americana), che prevede aceto di mela + bicarbonato come agente lievitante c'è pure un cucchiaino di lievito, che faccio? Con o senza?
    Grazie mille!

    RispondiElimina
  4. Ciao Marthy, secondo me è meglio aggiungerlo, non si sa mai, a volte dipende anche dal tipo di forno che utilizzi! Buona fortuna, fammi sapere! :)

    RispondiElimina
  5. Tra quelli che ho fatto questo è il mio preferito!! E' buonissimo!! Però volevo chiederti una cosina a riguardo...a me sono venuti circa una 30ina di cupcake con queste dosi, tu che tipo di pirottine usi?? Che misura hanno?? E poi per il frosting, ne ho avanzato un sacco, casomai la prossima volta o abbondo o faccio un buco al cento del cupcake e faccio partire il frosting dal centro...

    RispondiElimina
  6. @Mary: Ciao Mary! Io uso pirottini per cupcakes, che sono leggermente più grandi dei pirottini che si trovano nei supermercati. Li ho comprati online, ma si trovano nei negozi specializzati per dolci. Per quanto riguarda il frosting, dipende da quanto ne metti sulle tortine e dal beccuccio che usi. Ad ogni modo, quando il frosting avanza, si può congelare e va scongelato lentamente a temperatura ambiente.

    @Sara: ;-) Grazie!

    RispondiElimina
  7. Grazie Liz!! Andrò a cercare i pirottini appositi :)

    RispondiElimina
  8. niente procedimento???

    RispondiElimina